Comunicazione telematica all'Agenzia delle Entrate delle rette di frequenza riscosse nell'anno 2018 di Asili Nido e Sezioni Primavera

mercoledì 06 febbraio 2019


Come stabilito il MEF con D.M. 30 gennaio 2018, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 6 febbraio 2018, definisce termini e modalità per la trasmissione dei dati relativi alle spese sostenute per il pagamento delle rette, quindi ai fini della predisposizione della dichiarazione precompilata, gli Asili Nido e le Sezioni Primavera devono comunicare telematicamente all’Agenzia delle Entrate, entro il 28 febbraio, le spese sostenute dai genitori per il pagamento delle rette sostenute nel corso dell’anno 2018.
 
Per le scuole che utilizzano il software  Ide@fism, è possibile ottenere la creazione del file in automatico.

Per le scuole che non utilizzano il software ide@fism, compilare il File telematico secondo il tracciato ministeriale
(è possibile scaricarlo nell'AREA RISERVATA SCUOLA), tale file dovrà essere inviato ai professionisti di riferimento (soggetti abilitati: centri servizi FISM, commercialisti, professionisti diversi) dei singoli Enti, affinché si attivino per l'invio telematico.
È obbligatoria la compilazione di un prospetto per ciascun servizio (Nido e Primavera).

Si segnala che rimane invariato l'obbligo di consegnare alla famiglia la certificazione cartacea delle rette riscosse nel 2018.



 

FISM Torino - Altro - News n. 61 di mercoledì 06 febbraio 2019

Altro - News n. 61 di mercoledì 06 febbraio 2019 - Comunicazione telematica all'Agenzia delle Entrate delle rette di frequenza riscosse nell'anno 2018 di Asili Nido e Sezioni Primavera

altro, comunicazione, telematica, all'agenzia, delle, entrate, rette, frequenza, riscosse, nell'anno, 2018, asili, nido, sezioni, primavera, fism, torino, news, mercoledigrave, febbraio, 2019