Utilizzo del registratore telematico per la comunicazione delle rette dal 01/01/2020

lunedì 02 dicembre 2019


Le scuole dell’Infanzia paritarie che svolgono l’attività di Scuola dell’Infanzia ed Asilo Nido, sono esenti ai fini dell’I.V.A. ai sensi dell’articolo 10 comma 20 del DPR 26/10/72 N. 633.
Al momento dell’incasso della retta non vi è alcun obbligo di emissione di rilascio della ricevuta fiscale, ma esclusivamente la fattura. Questo è stato previsto dalla Risoluzione Ministeriale datata 5/2/1993. Tuttavia le Scuole che hanno optato per la dispensa dagli adempimenti ai sensi dell’articolo 36 bis del DPR 633/72 non sono obbligate all’emissione della fattura se questa non viene richiesta al momento dell’incasso della retta. Peraltro anche nel caso di mancata opzione per la dispensa degli adempimenti, vale il cosiddetto “comportamento concludente”, per cui si ritiene che vi siano state poche scuole che possano avere emesso le fatture al momento dell’incasso delle rette, perché, come detto, potevano emetterle solamente “a richiesta”.
 
Ciò detto, per i motivi indicati, NON sussiste alcun obbligo, dal 1 gennaio 2020, di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica per l’incasso delle rette giornaliere all’Agenzia delle Entrate. E’ ovvio che se fosse svolta, oltre lo svolgimento dell’attività di scuola materna/nido, una o più attività di commercio al minuto o attività assimilate, sussiste l’obbligo di memorizzazione e trasmissione telematica per queste ultime attività. Per eventuali altre attività complementari soggette a fatturazione, la scuola che emette fatture elettroniche nel formato XML le deve trasmettere al SDI (sistema d’interscambio dell’Agenzia delle Entrate.

FISM Torino - Adempimenti scuola - News n. 103 di lunedì 02 dicembre 2019

Adempimenti scuola - News n. 103 di lunedì 02 dicembre 2019 - Utilizzo del registratore telematico per la comunicazione delle rette dal 01/01/2020

adempimenti, scuola, utilizzo, del, registratore, telematico, per, comunicazione, delle, rette, dal, 01012020, fism, torino, news, 103, lunedigrave, dicembre, 2019